I venerdì di BenEssere Anziani

DI IN News NESSUN COMMENTO , ,

Al via dal 6 dicembre
“I VENERDI’ DI BENESSERE ANZIANI”

Prendi una banca o, meglio, un credito cooperativo. Prendi una cooperativa sociale e tre associazioni di volontariato e anziani. Prendi la collaborazione di un comune e di una provincia. Aggiungi una catena di supermercati, una scuola di inglese, un centro di educazione motoria ed un centro di ottica. Il risultato?
I venerdì di BenEssereAnziani!

Dall’azione di fundraising utile a cofinanziare i servizi rivolti agli over 65 del progetto BenEssereAnziani nasce un calendario di iniziative che mira a divenire un appuntamento settimanale fisso nelle agende dei rodigini dai capelli d’argento

L’idea è semplice, ma straordinaria ed è nata dall’interesse ed il desiderio riscontrato in molti sostenitori di BenEssere Anziani di divenire parte attiva del progetto mettendo a disposizione competenze, luoghi, energie, contatti e risorse per offrire piccoli servizi e opportunità di incontro nell’intento di promuovere l’attivazione di una sorta di comunità solidale cittadina. La collaborazione del Comune di Rovigo e della Provincia, fondamentale per legittimarne l’azione consente di veicolare le informazioni presso i propri sportelli e sedi istituzionali, così come accade con i circoli delle tre storiche associazioni di volontariato che si occupano di anziani: Auser, Anteas ed Ancescao. Con i circoli, inoltre, si individuano bisogni e tematiche che può essere interessante affrontare grazie all’intervento della rete di imprese partner che mira ad essere sempre più estesa nel corso dei prossimi mesi.

La prima programmazione dei Venerdì di BenEssereAnziani vede succedersi tre appuntamenti a partire dal 6 dicembre in cui sarà possibile accedere ad un controllo gratuito della vista presso la sede del Circolo Auser Città delle Rose in vicolo Castello 5 dalle ore 15.30, dove sarà possibile avvalersi dell’esperienza in materia messa generosamente a disposizione da Ottica Masarà (per chi volesse prenotarsi è possibile farlo chiamando il numero 3928724105).

Il venerdì successivo, 13 dicembre, si attraversano i giardini delle torri e ci si incontra alle 18 all’ex casa dei gatti di Piazza Tien An Men con gli insegnanti madrelingua dell’Oxford School of English per un divertente viaggio tra le più diffuse parole straniere con le quali sempre più spesso ci troviamo a che fare nella vita di tutti i giorni. Da network a wellness, un aiuto per orientarsi nel mondo che cambia

Le attività di dicembre si chiudono il 20 dicembre facendo ancora pochi passi arrivando al centro commerciale Le Torri, dove grazie all’ospitalità di Coop Adriatica e la preziosa collaborazione tecnica del Centro Attività Motorie, nonni e nipoti saranno chiamati a compiere piccole prove e ad affrontare giochi di movimento nel pomeriggio “Nonni Sprint?” in cui gli operatori de Il Raggio Verde cureranno le animazioni rivolte ai più piccoli.

A meno di un anno di distanza dall’avvio delle fasi esplorative di BenEssere Anziani è palpabile la soddisfazione dell’équipe tecnica de Il Raggio Verde, capitanata dalla Dr.ssa Valentina Toniolo, e dal primo e principale sostenitore del progetto, Cassa Padana, nella figura del direttore della filiale di Rovigo Dott. Claudio Fiorenzato. E’ quest’ultimo che, in prospettiva dell’incontro di verifica in programma il 31 gennaio prossimo presso la sala meeting dell’istituto di Via Silvestri, individua nell’innovativo rapporto tra imprese, enti locali e terzo settore un interessante laboratorio di nuovo welfare per il quale si chiederà all’esperto di innovazione sociale Gino Mazzoli, di esprimere proprie considerazioni, valutazioni e suggerimenti per il futuro. Valentina Toniolo ricorda, infine, che tutte le iniziative sono gratuite e che l’azione di ascolto di eventuali sostenitori attivi è sempre aperta ed è possibile candidarsi inviando una mail a info@benessereanziani.it

Comunicato a cura di Stefano De Stefani tel 3939269122 – giovani@coopilraggioverde.it per cooperativa sociale Il Raggio Verde e Cassa Padana

Programma BenessereAnziani

il programma dei venerdì di BenessereAnziani

Cosa ne pensi?