Provare momenti di sconforto in presenza di gravi sconvolgimenti della vita può considerarsi una reazione normale dell’essere umano.

Episodi come il distacco dalla propria casa, la perdita di un familiare, le mutate condizioni sociali ed economiche, la riduzione della propria autonomia possono influire negativamente sul proprio stato di benessere, portando talvolta le persone anziane a intendere la vecchiaia come una malattia, priva degli stimoli necessari a vivere tale periodo della vita con maggiore serenità.

Cogliere le opportunità e usufruire dei servizi presenti sul territorio  può essere il primo passo per tutelare il proprio benessere e costruirsi un periodo di vita sereno e utile a sé, alla società e al contesto in cui si vive.

 

anziana
mani_900
strada
tastiera